Cinque motivi per cui non riusciamo a concentrarci?

Perchè non riusciamo a concentrarci?

Perchè non riusciamo a concentrarci?
Vota questo post

difficoltà concentrazione

Prova a immaginare un gruppo di corridori olimpionici pronti a cominciare una gara. Ti sembrano distratti? Disattenti? Confusi? No. Lo sguardo di ciascuno di loro è la foto di una potente ed intensa concentrazioneAnche noi “comuni mortali” possiamo arrivare a dei buoni livelli di attenzione per svolgere al meglio le nostre azioni quotidiane…ma…

…perché alcuni giorni facciamo più fatica a concentrarci?

Secondo gli esperti di attenzione e memoria, la nostra abilità di concentrazione crolla quando si verificano una o più delle seguenti condizioni:

1)Difficoltà concentrazione: stanchezza

La fatica è il nemico numero uno della concentrazione. Uno studio del “San Francisco Brain Research Institute” indica che stare svegli fino a tardi diminuisce significativamente la capacità di concentrazione, soprattutto nelle situazioni in cui è richiesto un notevole sforzo fisico o mentale. Dormire poco e male, dunque, contribuisce ad aumentare il calo di concentrazione quotidiana.

2) Difficoltà concentrazione: stress

Clienti difficili, esami imminenti, traffico all’ora di punta, più alti sono i tuoi livelli di stress e più sarà dura concentrarsi.

3)Difficoltà concentrazione: debilitazione fisica

La stanchezza fisica aumenta le possibilità di essere adeguatamente concentrati. Alcune condizioni mediche – inclusi problemi alla tiroide, l’anemia, la depressione, il diabete e alcune terapie farmacologiche – posso avere effetti sulla concentrazione.

4) Difficoltà concentrazione: noia

Stai compilando per l’ennesima volta lo stesso documento? Non c’è da stupirsi se la tua mente inizia a divagare. Concentrarsi richiede sforzo quando ci troviamo a svolgere compiti monotoni e poco creativi.

5) Difficoltà concentrazione: cercare di fare troppe cose contemporaneamente

Il multitasking—destreggiarsi tra molteplici attività simultaneamente anziché sequenzialmente- ostacola la concentrazione. Nonostante si pensi che sia utile, secondo il medico e professore della “Harvard Medical School” Edward Hallowell, i soggetti multitasking potrebbero, senza volerlo, andare incontro a dei tempi attenzione molto brevi.

Lettura di approfondimento:  Paura di essere omosessuale: sono o non sono gay?

Cosa fare per allenare la nostra concentrazione? La prossima settimana vi proporrò degli esercizi utili a potenziare concentrazione e attenzione.

Fonte

Commenti Facebook

Dott.ssa Simona Lauri - Psicologa Milano

Psicologa Psicoterapeuta e Coach Alimentare at Benessere Pratico
Psicologa e psicoterapeuta breve strategica. Oltre che offrire interventi di psicoterapia breve, mi occupo di coaching alimentare e sportivo.

Latest posts by Dott.ssa Simona Lauri - Psicologa Milano (see all)


Contatta la psicologa

Con l’invio del presente modulo acconsento al trattamento dei dati personali unicamente alla richiesta in oggetto, secondo la normativa vigente sulla Privacy D.Lgs. 196/2003.